Luce e liturgia

Intervento di Rodrigo Rodriquez al Convegno Pulchra Ecclesia “Luce e Liturgia”

Brescia , sabato 8 Ottobre 2005

Inizio col dirvi perché Flos ha deciso di partecipare a questa manifestazione.
FLOS è una delle aziende di riferimento del tessuto economico e produttivo bresciano, e, in quanto tale, sente la responsabilità sociale e culturale di contribuire alle iniziative promosse dalle istituzioni che in esso operano. È stato dunque naturale che il Presidente Piero Gandini, di cui ho l’onore di essere il Vice, accogliesse l’invito di Brixia EXPO a che FLOS partecipasse al rilancio di Pulchra Ecclesia.
Inoltre, la luce offre allo spazio sacro il delicato servizio di accompagnare il raccoglimento dei fedeli nella liturgia e nella preghiera, di leggerne l’architettura ed i valori. E FLOS sa che cos’è  la luce…
Mi è stato domandato che cosa pensiamo di Pulchra Ecclesia. Ho risposto che Pulchra Ecclesia si presenta come una rassegna ad ampio spettro, che vuole offrire agli operatori del mondo ecclesiastico e degli spazi dedicati al sacro una visione, aggiornata e in qualche caso proiettata al futuro, dei prodotti e dei servizi, anche immateriali, di cui essi hanno bisogno.
Facendo tesoro dell’esperienza che ho maturato in ruoli fieristici, vi dico che questo approccio è coerente con il ruolo che il concetto di fiera sta sempre più assumendo: non più soltanto un evento commerciale, non più soltanto un incontro tra domanda e offerta, ma anche
* confronto tra i prodotti, e dunque stimolo alla concorrenza
* scambio di esperienze tra operatori
* comprensione dei megatrend che influiranno sulla domanda futura
*risposta all’esigenza, sempre più sentita, di comunicazione, formazione 
ed informazione: donde l’importanza degli incontri di riflessione e delle 
mostre-evento previste dagli organizzatori di Pulchra Ecclesia.
Questo convegno si pone appunto l’obbiettivo di far conoscere al qualificato pubblico di Pulchra Ecclesia – espositori, visitatori, stampa- che FLOS, accanto alle lampade decorative offre, tramite la divisione Light Contract, progettazione illuminotecnica dedicata a spazi collettivi, fornendo anche apparecchi e software di utilizzo.
In questo ambito si colloca l’attenzione dedicata all’illuminazione delle chiese, che sarà l’argomento della suggestiva presentazione da parte dell’Arch, Eugenio Bettinelli dei progetti in corso di realizzazione nella Basilica di. San Clemente a Roma e nel Duomo di Cremona.
Coloro che vi assisteranno apprezzeranno l’approccio innovativo delle soluzioni tecniche e della gestione delle sorgenti luminose, applicabili anche a chiese meno impegnative, grazie anche alla facilità d’uso del sistema.
Rodrigo Rodriquez Vice Presidente FLOS