2014-Tokio RE-LIGHTING Gino Sarfatti

Re-lighting Gino Sarfatti

Tokyo, Giovedì 29 Maggio 2014

Nella grande – 2.100 mq su tre piani – show room di Cassina Japan, in Aoyama, FLOS ha presentato re-illuminare Gino Sarfatti: cinque delle oltre seicento lampade progettate tra il 1939 ed il 1973 per la sua Arteluce sono state re-ingegnerizzate, per dotarle della tecnologia dell’oggi, rispettandone la forma ed il rapporto psicosensoriale con il fruitore.

Un delicato lavoro di interpretazione della volontà di questo probabilmente il maggiore designer italiano della luce, rispondendo alla domanda “come Gino Sarfatti, che progettava a partire dai componenti e dalle sorgenti luminose disponibili, avrebbe utilizzato la tecnologia led?”

Evento organizzato alla giapponese, cioè impeccabilmente: il mio tempo era stato scandito in modo che, senza fretta, e godendo ciascun capitolo del programma, ho rilasciato tre interviste di 45 minuti ciascuna a tre autorevoli testate, ho condotto un press guided tour per circa 30 giornalisti, e sinteticamente illustrato l’iniziativa durante il Reception Party ai circa 600 ospiti.

 

with Mr. Sosuke Fujimoto(architect)-1

Rodrigo Rodriquez with Mr. Sosuke Fujimoto (architect)

 

3X1A7730-3

Rodrigo Rodriquez con Toshiaki Horio

 

3X1A7710-2

Rodrigo Rodriquez

 

Doppia emozione, per me che avevo fondato Casssina Japan, parlare, là, di prodotti FLOS. E a stimolare i ricordi per quella felice operazione, il bel regalo della foto, portatami da Horio, del primo stampo del Maralunga giapponese.

Rodrigo
1° Giugno

 

scansione0002